Massaggio riflesso

Richiedi info

Lascia i tuoi recapiti e verrai ricontattato per confermare l’iscrizione al corso.

    Cosa sono le emozioni?
    Se bloccate si possono trasformare in inestetismo! Il massaggio riflesso toglie le tensioni che ingabbiano le nostre emozioni. Quando non abbiamo la possibilità di esprimere le emozioni, cioè le nostre verità negli ambienti, si formano delle tensioni che “ingabbiano” le masse muscolari ed il disco intervertebrale viene compresso. Il secondo cervello, quello della pancia. Le malattie dell’intestino, la formazione di tutti gli inestetismi.

    Programma

    Date e dettagli step

    • Come si forma il corpo umano, la parola all’embrione. Le cellule total-potenti.

    • La conoscenza della colonna vertebrale

    • I metameri.

    • Somatizzazioni organiche riflesse.

    • Pratica: cosa sono le tensioni, che si possono trasformare in dolorose contratture, pannicoli adiposi e situazioni algiche.

    • Il metabolismo sanguigno: cuore, tiroide, intestino tenue.

    • La spiegazione dell’alterazione del metabolismo sanguigno e i suoi problemi, come intervenire per prevenire le sue malattie.

    • Il metabolismo digestivo: stomaco, pancreas e milza.

    • La spiegazione dell’alterazione del metabolismo digestivo e i relativi problemi, come intervenire per prevenire le sue malattie.

    • Il metabolismo respiratorio: gonadi, polmoni e colon.

    • La spiegazione dell’alterazione del metabolismo respiratorio e i relativi problemi, come intervenire per prevenire le sue malattie.

    • Il lavoro sul piede, il collegamento tra emozioni e piede.

    • Le zone riflesse sull’addome: le dermalgie

    • Il colon il nostro cervello organico.

    • L’intercapedine dei 5 segmenti intestinali, le emozioni represse.

    • Le malattie dell’intestino, il microbioma.

    • Pratica : i 5 massaggi sulla pancia, andiamo a sbloccare le 5 malattie dell’intestino: colite, diverticoli, poliposi e emorroidi.

    • Il Dottor Giuseppe Calligaris.

    • Approfondimento delle zone riflesse.

    • I sentimenti negativi secondari antagonisti dei primari.

    • I dermatomeri da cui derivano le placche sui tessuti, i dermatomeri a distanza: dolore mentale che diventa fisico

    • Pratica: lo sblocco delle articolazioni, il lavoro pratico sui dermatomeri e sulle placche cutanee.

    • La conoscenza dei visceromeri e dei canali, dove transitano i sentimenti negativi tenuti dentro .

    • I rizzomeri: la dissociazione tra un organo e un viscere.

    • Pratica interpretazione e trattamento adeguato per la risoluzione dei visceromeri e dei rizzomeri

    Richiedi info

    Lascia i tuoi recapiti e verrai ricontattato per confermare l’iscrizione al corso.

      Altri corsi